Solo ingredienti di qualità

biscotti certificati a basso indice glicemico

Prodotti certificati LGI

Dabon si è prefissata l’obiettivo di studiare e preparare  prodotti buoni, gustosi con basso contenuto di carboidrati, tutti  a basso indice glicemico,  rispettando elevati standard nutrizionali e garantendo ai consumatori un basso carico glicemico per tutti i suoi prodotti.

Consapevole della grande variabilità dei valori teorici degli indici glicemici, Dabon ha deciso di investire in qualità certificando tutti i prodotti delle sue linee con la certificazione ufficiale, a garanzia dei suoi consumatori. Ha quindi ottenuto la certificazione da Low Glycemic Foundation che viene rilasciato agli alimenti che rispecchiano rigide caratteristiche e che hanno un basso impatto sulla glicemia in vivo.

Dietro a ogni prodotto Dabon sta un lungo e affidabile percorso di ricerca su due fronti non sempre facilmente compatibile 

qualità nutrizionali delle materie prime con selezione di farine a basso indice glicemico

appetibilità e gradevolezza al palato dei prodotti.

Tutto questo è possibile grazie alla stretta collaborazione tra medici, nutrizionisti e pasticcieri esperti.

Qualità nutrizionali delle materie prime

Gli zuccheri sono preferibilmente selezionati tra quelli con Indice glicemico basso o molto basso. 

I grassi sono selezionati in funzione della natura dei loro acidi grassi.  Sono privilegiati gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega 6 (grassi della frutta a guscio) e gli acidi grassi monoinsaturi (olio extravergine d'oliva) sono evitati o fortemente limitati gli acidi grassi saturi (burro, grasso della carne); il burro utilizzato proviene da latte di bestiame di piccoli allevamenti che bruca erba o fieno controllato. 

Le proteine sono selezionate in funzione della loro origine (vegetale o animale), della loro complementarità e della loro neutralità sui processi metabolici dell'aumento di peso (iperinsulinismo).

I cereali o i simil-cereali sono scelti privilegiando ceppi antichi, integrali, a basso indice glicemico e poveri di glutine, preferendo quelli senza glutine.